Lo spazzolino da denti

L'invenzione più utile al mondo

In un sondaggio americano di pochi anni fa, lo spazzolino da denti è stato catalogato come l'invenzione
più utile al mondo, prima del cellulare e dell'automobile.

Nella prevenzione delle malattie della bocca e dei denti,
è necessario porre grande attenzione nella scelta dello spazzolino più adatto e all'utilizzo corretto.

Solo così sarà garantita una efficace pulizia dei denti,
un sorriso bianco e brillante e, di conseguenza, la salute della bocca.

Come lavarsi i denti, spazzolino da denti, identicoop.it

Come scegliere lo spazzolino?

Non tutti facciamo caso alla scelta dello spazzolino.

Spesso si guarda più alla marca o alla tecnologia pubblicizzata
in realtà bisognerebbe partire innanzitutto dalla nostra bocca.

Esistono infatti due misure per adulti, grande e piccola che si adattano meglio ai diversi formati e consentono una pulizia più efficace.

La conformazione dei denti poi è il secondo aspetto da tenere presente ad esempio
denti porosi e che si sporcano facilmente richiederebbero setole più dure,
denti molto attaccati fra loro invece hanno bisogno di uno spazzolino dalle setole di lunghezza diversa per meglio penetrare tra i denti.

Infine l’ultimo fattore da tenere in considerazione è la gengiva.
Una gengiva sensibile che tende a restringersi ha bisogno di uno spazzolino delicato e a setole morbide.

 

Importante è quindi non sottovalutarne l’importanza nel momento della scelta di un nuovo spazzolino da denti.

come lavasi i denti

 


 

 

Come usare lo spazzolino.

Come lavarsi i denti?

Sembra una domanda banale, è un’azione che ripetiamo da anni quotidianamente da quando eravamo bambini,
eppure non sempre lo facciamo nel modo giusto.

Normalmente infatti il fattore tempo è quello che viene meno considerato,
si pensa a spazzolino, a forza nello spazzolare, ad arrivare in tutti i punti, al dentifricio,
mentre in realtà una volta impostato il giusto movimento, il tempo è la chiave per una buona pulizia.


Ecco come si fa passo passo:

Posizionati con lo spazzolino su quattro denti inclinandolo di circa 45 gradi rispetto alla gengiva

Inizia una rotazione leggera e rapida e resta circa 20 secondi, 10 se hai uno spazzolino elettrico

Pulisci allo stesso modo anche la parete interna

I molari nella parte superiore ovvero quella dedicata alla masticazione, sono gli unici denti che vanno spazzolati con movimenti dritti,
non dimenticare di arrivare fino ai denti più nascosti, in caso ti sia difficoltoso considera l’idea di cambiare spazzolino con uno dalla testina più stretta.

Tenere lo spazzolino orizzontale, arrivati al centro della bocca ruotarlo di 180°.
Nella porzione dei denti masticanti muovere lo spazzolino avanti-indietro
Effettuare movimenti rotatori piccolissimi e concentrarsi solo su un gruppo di denti alla volta.
Setole inclinate 45° verso le gengive.
Per ogni gruppo di denti che spazzolate bisogna stare 20 secondi.


All Right Reserved © 2015
i.denticoop® soc. cooperativa studi specialistici odontoiatrici | Domicilio fiscale via Garibaldi, 40 Imola (BO) | P.IVA 03224331201
Siti Web
by SpotView® | Creative Heart. Marketing Mind. | www.spotview.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi Come utilizziamo i cookie ›